Siria: Adesso gli Usa giocano la carta dei Forni Crematori!..Ci risiamo.

Sharing is caring!

di L.M.P.I

La rivelazione americana arriva alla vigilia della nuova tornata di colloqui negoziali sulla Siria previsti per martedì a Ginevra e che – ha detto l’inviato dell’Onu in Siria, Staffan De Mistura – procedono «in tandem» con i negoziati di Astana. Per De Mistura i colloqui di Ginevra servono a «battere il ferro finché è caldo» e a disegnare, a partire dagli accordi di Astana, un «orizzonte politico» per il paese mediorientale devastato dal conflitto civile.
L’accusa che arriva dagli Stati Uniti è pesantissima: «Assad sta impiccando cinquanta persone ogni giorno e usa i forni crematori per sbarazzarsi dei corpi degli oppositori uccisi». Il responsabile del Dipartimento di Stato per il Medio Oriente Stuart Jones, durante una conferenza stampa che si è tenuta a Washington, ha spiegato di avere prove dell’esistenza di una fornace (se se! le prove come le armi chimiche de li mortacci vostri), vicino al carcere di Sednaya, la prigione militare a nord di Damasco. E la Casa Bianca torna a lanciare un ultimatum al regime: «La Siria non sarà sicura e stabile finché Assad sarà al potere», ha detto il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer.

Cara Casa Bianca (ormai rossa, macchiata dal sangue innocente fatto versare al mondo) non parliamo solo della Siria! Parliamo un po di voi!!! Il mondo non è più sicuro da quando andate a rompere le palle di qua e di là con le vostre bombe in nome del capitalismo e per il bene della vostra élite che vuole mantenere il posto da “Re del Mondo”. Cari Usa avete rotto con la vostra politica guerrafondaia che da troppi anni semina morte e distruzione nel mondo! Cari Usa non siete gli angeli custodi di questo mondo, voi siete i diavoli carnefici, sporcati di sangue innocente. Cari Usa voi siete venuti qui in Italia per liberarci? O per colonizzare questa terra? Visto che il nostro presidente non può andare nemmeno a pisciare senza il vostro il permesso! Cari Usa io metto in discussione tutta la storia studiata che vi illustra come eroi quando siete alla pari, spesso peggio dei mostri che su i testi scolastici ci avete fatto studiare. Non siete la Nazione della libertà! Non siete i giusti….vi ammazzate come cani nelle vostre strade! I bianchi da una parte i neri dall’altra come ai tempi della schiavitù! Già perché vi piaceva avere gli schiavetti da sfruttare qualche anno fa no?? I vostri poliziotti sparano e uccidono senza problemi come se si trovassero al tiro al segno del luna park… cari Usa ve lo ripeto! Avete rotto le palle!!! Tornate a cuccia e godetevi questo pianeta senza seminare bombe qua e là! Quanti ne avete di morti sulla coscienza????

La mia parte intollerante

Sharing is caring!

Precedente Sedici cose che i libici non vedranno mai più Successivo Sicilia, l’Eni cerca idrocarburi con esplosivi sotterranei! Bombardamenti in corso.