RIPRENDI IL TUO POTERE DA CIO’ CHE TI OSSESSIONA

Sharing is caring!

Le cose, le persone e le situazioni a cui dai molta importanza, di cui ti preoccupi, ti possiedono.

Hanno potere su di te.

Hanno il potere di ricattarti.

Ti tengono in una prigione.

Ti fanno consumare molta energia nel tentativo di perderle o di ottenerle, diventano delle chimere perché compaiono e scompaiono in continuazione dalla tua vita, acquisendo sempre più importanza.

E a forza di acquisire importanza, le percepisci come più grandi e più importanti anche di te.

Ti sembra ad un certo punto quasi impossibile immaginare di poter vivere quella situazione, avere quella cosa, stare con quella persona, trovare un buon lavoro.

Così come ti sembra ad un certo punto quasi impossibile liberarti da situazioni che ti fanno soffrire e che sembrano imprigionarti, come il doverti preoccupare dei soldi o per qualcuno di cui ti senti responsabile e che ti crea problemi in continuazione.

…Quasi impossibile pensare di poter essere libero di vivere la tua vita.

E piùrimugini su quelle cose, più scivolano sempre di più fuori dalla tua vita, oppure ti incastrano sempre di più.

Ediventano un’ossessione.

Si perché diventano un’ossessione anche le situazioni dolorose che non sopporti, si radicano sempre di più, più dai loro attenzione più diventano PESANTI.

In riferimento a ciò che tanto desideri, ciò di cui tanto credi aver bisogno, tutta l’energia, l’aspettativa e l’importanza che dai all’oggetto della tua ossessione, crea un limite quasi fisico tra te e l’oggetto, spingendolo sempre più lontano.

È un fatto energetico, è come andare contro una palla di corsa ma ogni volta che ti stai avvicinando, senza volere, dai un calcio al pallone e lo mandi di nuovo lontano.

È fondamentale riprendere il potere e l’energia che hai ceduto a quella persona, cosa, situazione.

Togliendo importanza ed energia alla cosa:

  1. Nonti importerà più se ce l’hai o meno o se sei costretto a viverla o meno.
  2. Latua felicità non dipenderà più da lei.
  3. Noncreerai più ostacoli nel farla arrivare o nel lasciarla andare.

E seanche non dovesse arrivare o finire… chi se ne frega, vedi punto 1.

Comunquenon avrà più potere su di te, non ti possiederà più.

Come fare per togliere importanza ed energia da qualcosa che ti sembra fondamentale per la tua vita e per la tua felicità?

Puoi semplicemente chiederti:

E se non mi importasse più di stare con quella persona?

E se non mi importasse più di avere quella macchina?

E se non mi importasse più di essere corteggiato?

E se non mi importasse più di avere l’approvazione dei miei genitori o degli altriin generale?

E se non mi importasse più di avere successo?

E se non mi importasse più di avere sempre pochi soldi?

E se non mi importasse più di avere un lavoro?

E se non mi importasse più di fallire?

E se non mi importasse più di essere malato?

E se non mi importasse più di essere solo?

E se non mi importasse più di avere questo problema?

ecc.

Ripeti queste domande ancora e ancora, fino a sentire che qualcosa si muove, che qualcosa cambia, si ammorbidisce, si sposta un po’.

Nel farlo Inizierai a capire che se togli importanza, aspettativa ed energia a quella persona, cosa o situazione, non ti succederà niente di terribile, sarai ancora in vita.

Non solo non avrà più potere su di te, anzi, sarai tu ad avere potere su di lei potendo scegliere di volerla o meno, di respingerla o meno.

Con il Perdono Energetico (insegnato nel mio libro “L’arte del realizzare il Sogno dell’Anima) ripulisci tutti i programmi e le convinzioni che riguardano quella cosa, sia le convinzioni che ti impediscono di averla, sia le convinzioni che ti convincono che la vuoi o che sei costretto a sopportarla e accendi in te pensieri nuovi:

Che persona sarò senza questa ossessione?

Cosa potròfinalmente fare o smettere di fare?

Quali pensieri, emozioni e convinzioni diventeranno normali per me, quando l’avrò ottenuto oppure mi sarò liberato?

Tutto, tutto quello che fai, vedi, credi, percepisci, anche le cose che dai per certe, anche quelle che credi essere immutabili e le strutture portanti della realtà, anche quelle sono solo programmi.

Quindi tutto può essere cambiato.

Tutti i tuoi desideri più belli possono essere appesantiti e realizzati.

Tuttii potenziali pesanti possono essere alleggeriti e dissolti.

E tu, da qualsiasi ossessione, puoi essere liberato.

Comprendi, perdona e lascia andare. Ciò che è stato è stato.

Fonte: http://www.iosonoilmiobuddha.it/2015/02/riprendi-il-tuo-potere-da-cio-che-ti.html

Sharing is caring!

Precedente Dalla Svezia le finestre solari che si riscaldano con il freddo Successivo LA CASA CHE SI RISCALDA DA SOLA (ECCO COME...)

Lascia un commento

*