Gli americani sempre più grassi mentre il mondo affronta la peggiore crisi dalla seconda guerra mondiale

Sharing is caring!

di: L.M.P.I

Ben 20 milioni di persone potrebbero morire di fame da un giorno all’altro in quattro regioni africane se qualcosa non accade rapidamente per cambiare i risultati previsti. La previsione terribile colpisce lo Yemen, la Somalia, il nord-est della Nigeria e il Sud Sudan. Ognuno di questi paesi è stato lacerato dalla guerra.

Il Capo Umanitario delle Nazioni Unite Stephen O’Brien, ha detto: “Siamo a un punto critico nella storia. Già all’inizio dell’anno, siamo di fronte alla più grande crisi umanitaria dopo la creazione delle Nazioni Unite (1945).” Andando oltre O’Brien ha dichiarato: “Ora, più di 20 milioni di persone in tutti  quattro paesi devono affrontare la fame e la carestia. Senza sforzi globali collettivi e coordinati, la gente deve semplicemente morire di fame”

Gli americani, d’altra parte, hanno non solo i loro piatti pieni, ma anche le loro pance, Secondo un nuovo studio Centers for Disease Control condotto nel 2015, gli americani sono più grassi che mai: “Nel 2015, il 30,4% degli americani ha dichiarato di essere obesi, rispetto al 29,9% nel 2014”, dice la CNN che ha analizzato lo studio. “Anche se il tasso del 2015 non è significativamente superiore a quello dell’anno precedente, rappresenta la continuazione di una tendenza che va avanti almeno dal 1997, quando i ricercatori hanno iniziato con l’indagine in corso e quando solo il 19,4% degli americani erano obesi”. Ma anche nella nazione con più obesi al mondo, secondo i più recenti dati, 42,2 milioni di americani vivono con l’insicurezza alimentare, tra cui 29,1 milioni di adulti e 13,1 milioni di bambini.

Il Segretario generale dell’ONU Antonio Guterres ha recentemente fatto una dichiarazione, avvertendo che questa crisi alimentare è stata “trascurata” dal mondo.

“Non dimentichiamo che ognuno di queste persone è un singolo caso di estrema sofferenza”, ha detto. “C’è un obbligo morale per tutti noi di fare tutto il possibile per sostenere queste persone.”

La mia parte intollerante

Sharing is caring!

Precedente Il dottor Jack Wolfson, un cardiologo coraggioso disposto a dire la verità sulla medicina moderna Successivo Yemen: Centinaia di migliaia di persone protestano contro Arabia e USA, le persone vogliono la Pace! I Governi no.