Escrementi umani nella lattine di Coca Cola in Irlanda del Nord, ecco cosa succede…

Sharing is caring!

La polizia ha avviato un’indagine dopo che dei rifiuti organici umani, sono stati trovati nelle lattine consegnate a una fabbrica di Coca Cola in Irlanda del Nord, sembra quasi una bufala, ma è tristemente vero, lo ha riferito la BBC Qui.

Il turno di notte nella fabbrica di Lisburn è stato interrotto la scorsa settimana quando le macchine si sono bloccate a causa di alcune lattine contenenti rifiuti organici umani, escrementi se non è chiaro.

Coca Cola ha detto di aver confiscato tutte le lattine colpite, sottolineando che si tratta di un incidente isolato e che non pregiudica i prodotti attualmente in vendita.

La polizia intanto sta indagando, come riportato nel Belfast Telegraph, le lattine arrivano in fabbrica aperte, vengono riempite con la bevanda è poi sigillate e vendute in tutta l’Irlanda del Nord.

Un portavoce del Servizio di Polizia dell’Irlanda del Nord ha riferito:

“Gli investigatori stanno indagando  sull’incidente, secondo i rapporti una partita con lattine contaminate è stata consegnata ai locali intorno a Lisburn”.

 Diversamente dal solito queste lattine provenivano dalla Germania e non dal Regno Unito, per il momento non si hanno altre notizie a riguardo.

La mia parte intollerante

Sharing is caring!

I commenti sono chiusi.