Cosa me ne faccio di altri 7 pianeti se ancora qui si muore di fame? 

Sharing is caring!

C’è qualcosa di profondamente sbagliato in questa società, ditemi realmente cosa me ne faccio di questo smartphone, di questo benessere, di un drone o dell’ennesima cazzata quando questo mondo corre a due velocità, quando c’è l’ennesimo lobotizzato che si scatta un selfie e nello stesso tempo c’è chi non ha nemmeno un pezzo di pane da mettere sotto i denti. La verità è che siamo tutti menefreghisti e ipocriti, amiamo quello che abbiamo, il materiale e del resto poco importa, la frase più detta del resto è “ma io cosa posso fare?” Ed è ripetuta da tutti, pensa se tutti invece avessero fatto qualcosa..qualche risultato si sarebbe ottenuto.

È questo il futuro? Una prossima macchina volante? Ma a che prezzo?  Quante altre persone sono state sfruttate per ottenere ciò…. Il nostro benessere è il malessere di un altro. Non è questo il futuro che voglio, stiamo correndo troppo veloci, evolvendo troppo veloci, e nel far questo abbiamo lasciato indietro tanti altri. Perché per esempio una manciata di persone ha accumulato ricchezze incalcolabili e tutto il resto è costretto a farsi la guerra tra poveri? Spiegatemi voi perché un gruppo limitato di persone deve accumulare così tante ricchezze se non avere come fine ultimo il dominio su tutto il resto. Di questi tempi non è poi così difficile dominare questa società, guardatevi intorno o anche solo nello specchio. È l’era del capitalismo e sembra che a tutti vada bene, anche a chi riceve solo le briciole (meglio di quelli che non hanno manco quelle) dunque forse questo mondo folle lo meritiamo.

Sharing is caring!

Successivo La Grecia non è estinta! Il popolo deve rialzarsi e scacciare gli sciacalli.